Now loading.
Please wait.

Nella scorsa newsletter abbiamo parlato dell’approvazione del Piano ospedaliero della Regione Campania da parte dei Ministeri di Economia e Salute.

L’ok proveniente da Roma, oltre a garantire oltre 1600 nuovi posti letto, permetterebbe alle strutture sanitarie presenti sul territorio regionale di programmare al meglio le proprie attività.

Le novità del Piano si concentrano principalmente nella città di Napoli, dove l’Azienda dei Colli (Cotugno, Pascale e CTO) entrerà a far parte della Rete dell’emergenza. Ci sarà, inoltre, la valorizzazione dell’infettivologia pediatrica del Cotugno, che diventerà Centro regionale per tale disciplina; il potenziamento dello Sten (trasporto neonatale) e l’innovativo centro per le patologie fetali del Monaldi, in cui all’unità per patologie cardiache viene affiancato un percorso ostetrico dedicato per i bimbi cardiopatici da assistere dopo la nascita con immediata e tempestiva assistenza grazie alla Terapia intensiva neonatale

Il testo completo del Piano ospedaliero al seguente link: http://95.110.234.53/qs_dnl/piano_de_luca.pdf

Add comment


Security code
Refresh