Now loading.
Please wait.

Con 27 voti favorevoli, 17 contrari e un astenuto, il Consiglio nazionale della Federazione Nazionale Tsrm di assicurazione per la categoria, cosi come stabilito dalle legge 24 dell’8/03/2017.

Sono stati, inoltre, stabiliti i requisiti minimi per l’aggiudicazione della gara nazionale e comunitaria del broker assicurativo, le modalità di riscossione del premio e le sanzioni per chi non si assicura.

Tra i voti contrari c’è quello del Collegio Professionale Interprovinciale Tsrm Na-Av-Bn-Ce.

Precisiamo che il nostro voto non favorevole è determinato esclusivamente dall’imposizione calata dall’alto, che non permette di scegliere liberamente con chi sottoscrivere il contratto assicurativo. 

Add comment


Security code
Refresh