Now loading.
Please wait.

A distanza di dieci giorni dall’apertura del nuovo Pronto soccorso dell’Ospedale di Aversa (ne abbiamo parlato qui: http://tsrmcampania.it/news/39-attualita/1012-ospedale-moscati-di-aversa-inaugurato-il-pronto-soccorso.html) , il personale ha già messo in atto la prima protesta contro la direzione.

Il motivo riguarda le carenze di personale: “Manca la metà del personale necessario” si apprende dalle organizzazioni sindacali che hanno rappresentato i lavoratori nel confronto con la direttrice sanitaria, Angela Maffeo.

“Lo stato di agitazione andrà avanti ad oltranza fino a quando non ci saranno risposte concrete sulla questione”.

Per sopperire tali mancanze, si è spesso fatto ricorso alla strada dello straordinario: “Il carico di lavoro porta stress – spiegano i sanitari in agitazione – e la nostra attività può arrecare danni alla salute dei pazienti”.

Una possibile soluzione potrebbe rappresentare il ricorso alle agenzie interinali.

 

Add comment


Security code
Refresh