Now loading.
Please wait.

Si comunica a tutti gli iscritti del Collegio professionale interprovinciale TSRM NA-AV-BN-CE, che è convocata, per il giorno 18 dicembre 2017 alle ore 6:00, in prima convocazione, ed alle ore 16:00 del giorno 19 dicembre 2017 in seconda convocazione - c/o: A.O.U. Federico II, edificio 10 piano terra - Aula “Ernesto Porta” - Via Pansini, 5 – 80131 Napoli -

l’Assemblea straordinaria degli iscritti col seguente ordine del giorno:

  1.           Sistema di protezione TSRM e polizza assicurativa collettiva. Aumento di € 38,00 a ribasso della quota di iscrizione annuale nella parte relativa alle spese        di  funzionamento della Federazione a copertura del premio assicurativo. Discussione e deliberazione.
  2.          Varie ed eventuali.

E’ ammesso che ogni Iscritto, avente diritto, possa rappresentare in Assemblea altri due Iscritti dai quali abbia ricevuto
regolare delega firmata sul talloncino già preparato e di seguito allegato.
Con l’occasione si ricorda che la partecipazione all’Assemblea è un diritto-dovere primario di ciascun Iscritto che deve
essere esercitato, salvo casi in deroga per assoluta necessità, da essi personalmente onde così formare la volontà sovrana
dell’Assemblea che non può e non deve essere affidata passivamente ad altri.

Ciò ricordato si confida in una massiccia partecipazione personale all’Assemblea degli Iscritti di questo Collegio.



Si comunica a tutti gli iscritti del collegio professionale interprovinciale TSRM NA-AV-BN-CE, che è convocata presso l’Arciconfraternita dei Pellegrini in Via Portamedina, 41 Napoli (P.O. dei Pellegrini), l'assemblea annuale straordinaria degli iscritti, per il giorno 19 Giugno 2017 alle ore 22:00, in prima convocazione, ed alle ore 16:00 del giorno 20 Giugno 2017 in seconda convocazione.

Col seguente ordine del giorno:

  • 1) Verifica dei poteri;
  • 2) Relazione del Presidente;
  • 3) Relazione del Presidente dei Revisori dei Conti;
  • 4) Progetto rendiconto anno finanziario 2016;
  • 5) Progetto bilancio preventivo anno finanziario 2017;
  • 6) Varie ed eventuali.

Gli iscritti per essere ammessi in Assemblea ed al voto, debbono essere in regola con il pagamento delle quote associative.

 

Convocazione ufficiale:

Si comunica a tutti gli iscritti del collegio professionale interprovinciale TSRM NA-AV-BN-CE, che sono convocate presso la sede del Collegio, in Via II Trav. Nicolardi, P.co Avolio, 32 - Napoli, le assemblee elettorali per l’elezione dei 15 componenti del Consiglio Direttivo, dei 3 componenti effettivi e di 1 supplente del Collegio dei Revisori dei Conti.

Si riportano di seguito le date di convocazione e gli orari di apertura:

in prima convocazione per i giorni:

VENERDÌ 12 – SABATO 13 – DOMENICA 14 MAGGIO 2017

dalle ore 22:00 alle ore 24:00

ed eventualmente in seconda convocazione per mancanza di un terzo dei votanti iscritti, di cui all’Art. 2, comma 2, del suddetto DLCPS 233/46, nei giorni:

Venerdì 19 MAGGIO 2017 dalle ore 15:00 alle ore 19:00
Sabato 20 MAGGIO 2017 dalle ore 08:30 alle ore 18:30
Domenica 21 MAGGIO 2017 dalle ore 08:30 alle ore 13:30

È necessario presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento.

 

Convocazione ufficiale:

Si è tenuta il 7 aprile 2016, presso l’Aula ‘Donatelli’ della SUN, l’Assemblea annuale 2016 degli iscritti al Collegio TSRM di NA-AV-BN-CE, che ha visto la partecipazione di circa 70 colleghi con relative deleghe.

Dopo la relazione del Presidente e l’approvazione del bilancio consuntivo dell’anno finanziario 2015 e del bilancio preventivo dell’anno finanziario 2016, il momento cruciale è stato rappresentato dalla proposta, partita dai partecipanti ai lavori - in gran parte giovani - dell’acquisto di un immobile da parte del Collegio.

L’attuazione della proposta permetterà di acquisire un immobile che diventerà la casa di tutti gli iscritti e, nel contempo, di risparmiare circa euro 15mila attualmente investiti in spese di affitto e condominio.
Quest’ultima cifra, insieme ad altra cospicua somma di euro 35.000 che questo Consiglio Direttivo ha bloccato come titolo di deposito, rappresenta un primo passo per avviare l’operazione.

Ebbene, dopo ampia, articolata ed approfondita discussione, che ha visto l’attiva partecipazione di tutti i presenti all’Assemblea, la proposta è stata approvata quasi all’unanimità: solo uno dei partecipanti non ha espresso voto favorevole.

Il voto dell’Assemblea porterà quindi, a partire dall’anno 2017, l’attuale quota annuale da 90 euro a 110 euro. Dei venti euro di aumento, 10 saranno destinati all’acquisto dell’immobile. Qualora tale ipotesi dovesse essere accantonata, la quota annuale verrà portata a 100 euro a partire dall’anno 2018 e sarà effettuata la restituzione della quota riscossa per l’anno 2017.

Con gli ulteriori 10 euro, invece, si punterà al potenziamento dei corsi di formazione, offerti già da quest’anno in forma gratuita dal Collegio (Provider ufficiale n.1653) e al rilascio della Pec per ognuno degli iscritti in regola con il pagamento del contributo annuale. Con la Posta Elettronica Certificata si colmeranno le spese per raccomandate a cui i giovani colleghi sono costretti per partecipare ai concorsi.

Si invitano, pertanto, i colleghi interessati alla Pec a mettersi in contatto con il Collegio.

Non scopriamo di certo oggi che la Campania è dotata di numerosi centri di eccellenza nelle cure contro il cancro. Il problema principale, però, è sempre lo stesso: la carenza di personale.

A pochi giorni dalla visita all’Istituto Pascale del Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, il Collegio Tsrm Campania Na-Av-Bn-Ce rilancia il proprio appello volto all’assunzione di personale.

Proprio il Pascale è dotato di tre acceleratori lineari e un cyber-knife. Strumento, quest’ultimo, che rappresenta il fiore all’occhiello a livello tecnologico nelle cure anticancro. Assumere personale, quindi, significherebbe ridurre le liste d’attesa a soli 6 ore al giorno.

“Il Pascale è un punto di riferimento per tutto il centro-sud, merita un potenziamento – ha affermato il Ministro Lorenzin nel corso della visita in Campania – Sulla carenza di personale non si può più stare a guardare. La Regione Campania deve lavorare allo sblocco del turn-over, accelerare le pratiche burocratiche e accorciare i tempi di riorganizzazione dei turni di lavoro”.

Il Collegio riprende le parole del Ministro Lorenzin e ribadisce il proprio impegno a rappresentare presso le sedi competenti la necessità di assumere personale.

Non scopriamo di certo oggi che la Campania è dotata di numerosi centri di eccellenza nelle cure contro il cancro. Il problema principale, però, è sempre lo stesso: la carenza di personale.

A pochi giorni dalla visita all’Istituto Pascale del Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, il Collegio Tsrm Campania Na-Av-Bn-Ce rilancia il proprio appello volto all’assunzione di personale.

Proprio il Pascale è dotato di tre acceleratori lineari e un cyber-knife. Strumento, quest’ultimo, che rappresenta il fiore all’occhiello a livello tecnologico nelle cure anticancro. Assumere personale, quindi, significherebbe ridurre le liste d’attesa a soli 6 ore al giorno.

“Il Pascale è un punto di riferimento per tutto il centro-sud, merita un potenziamento – ha affermato il Ministro Lorenzin nel corso della visita in Campania – Sulla carenza di personale non si può più stare a guardare. La Regione Campania deve lavorare allo sblocco del turn-over, accelerare le pratiche burocratiche e accorciare i tempi di riorganizzazione dei turni di lavoro”.

Il Collegio riprende le parole del Ministro Lorenzin e ribadisce il proprio impegno a rappresentare presso le sedi competenti la necessità di assumere personale.

Costituito dai seguenti membri, ha come compito principale il controllo del bilancio preventivo, la regolarità degli atti che comportano spese, l'esattezza del bilancio consuntivo e la corrispondenza con le scritture contabili.

Le cariche si rinnovano ogni triennio mediante assemblee elettive.

Presidente: Paola Baldares Paola Baldares
Revisore: Sergio Canzanella Sergio Canzanella
Revisore: Giovanni Nuzzi Giovanni Nuzzi
Revisore Supplente: Emmanuele Sindona Emmanuele Sindona

È l'organo collegiale eletto dagli iscritti all'albo.
La legge affida le seguenti attribuzioni:

  • Compilare e tenere l'albo del collegio e pubblicarlo all'inizio del nuovo anno
  • Vigilare sulla conservazione del decoro e dell'indipendenza del collegio
  • Designare i rappresentanti del collegio presso commissioni, enti e organizzazioni provinciali o comunali
  • Promuovere e favorire tutte le iniziative intese a facilitare il progresso culturale degli iscritti
  • Dare il proprio concorso alle autorità locali nello studio e nell'attuazione dei provvedimenti che interessano il collegio
  • Esercitare il potere disciplinare nei confronti degli iscritti che esercitano la libera professione
  • Interporsi, qualora richiesto, nelle controversie tra iscritti o iscritti e persona o enti per ragioni di spese, di oneri o altre questioni inerenti l'esercizio professionale

L'ATTUALE CONSIGLIO DIRETTIVO

 

Presidente

ascolese

Francesco Ascolese

 

Vice Presidente

barone

Enrico Barone

Segretario

Ciro Signoriello

Tesoriere

braun

Vincenzo Braun

FORMAZIONE CONTINUA & UNIVERSITÁ COMUNICAZIONE & CONSULENZE ECONOMIA & TRASPARENZA
severino

Consigliere

Vincenzo Severino

 

   
antonella paccone  Consigliere
Antonella Paccone
Ref. Piano Formativo ed Event ECM
 
   
luigi russo Consigliere
Luigi Russo
Ref. Gestione Relatori Eventi ECM
 
   
Luigi Ceniccola Consigliere
Luigi Ceniccola
enrico barone

Consigliere

Mauro Castaldi

 

   
davide morra Consigliere
Davide Morra
Ref. Rivista Radiologia&Futuro
   
 
   
Salvatore Carotenuto  Consigliere
Salvatore Carotenuto
 
angela assirelli

Consigliere

Angela Assirelli

 

   
Pietro Buongiorno Consigliere
Pietro Buongiorno
 
 
   
elena nappa  Consigliere
 Elena Nappa
 Responsabile: Trasparenza
 
   

Consigliere

Noè Fioretti

E' con sincero rammarico e grande dolore che vi informiamo del grave lutto che ha colpito il nostro Collegio. La scorsa settimana è venuto a mancare il collega Aldo Russo, 53 anni, tsrm presso l'ospedale Annunziata di Napoli.

Si è insediato il Consiglio direttivo del Collegio TSRM Campania, eletto nel corso delle elezioni del 20, 21 e 22 settembre scorsi.